Un’escursione di soft trekking pomeridiano lungo il versante meridionale dell’Etna alla scoperta dell’immensa depressione calderica detta Valle del Bove.

Cominceremo la nostra avventura con un sano percorso trekking che ci porterà fino al bordo sud dell’immensa depressione calderica (Valle del bove) lunga 7 km e larga 5 km. Osserveremo il cratere sommitale di sud-est e ascolteremo il silenzio in uno dei luoghi più belli di tutta l’area vulcanica etnea.
Proseguiremo la nostra avventura a 1900 m di quota, quì nel 1892 si formò un allineamento di cinque crateri relativi alla stessa frattura eruttiva detta “bottoniera” in gergo vulcanologico. Due di questi furono intitolati ad Orazio Silvestri geologo fiorentino.
Osserveremo un bellissimo tramonto sul versante ovest del vulcano.
Concluderemo la nostra avventura etrando, con l’attrezzatura adeguata, all’interno di una delle oltre 200 grotte censite sull’area vulcanica etnea. La grotta Cassone (eruzione del 1792), lunga quasi 300 m, rappresenta bene il risultato del processo d’ ingrottamento nelle colate laviche etnee.

  • Accompagnatori: Tutti gli accompagnatori sono laureati e dottori di ricerca in geologia.
  • Difficoltà: Media
  • Equipaggiamento consigliato:

    • Primavera/Estate: Scarpe da trekking o tennis (robuste), pantaloni lunghi, t-shirt, k-way, berretto, occhiali da sole, protezione solare, acqua, barrette energetiche
    • Autunno/Inverno: Scarpe da trekking o tennis (robuste), pantaloni impermeabili, pile, giacca a vento, guanti, berretto di lana, occhiali da sole (in caso di neve), acqua, barrette energetiche.

Per INFO e PRENOTAZIONI compila il form
o chiama il +39 345 9010065.



sunset